Skip to main content

Posts

Featured

L’amore per il teatro di Aurelia Iurilli

“Il cappellino verde, ovvero, Melusina, donna dell’immaginario medievale” è un testo teatrale che descrive le passioni e le conseguenze di un amore assoluto, analizzato nelle sue forme più estreme e a loro modo egoiste, quelle che non lasciano spazio al vivere umano, come ai veri sentimenti.   Analisi introspettive degne dei migliori studi di psicanalisi si affastellano in una danza emotiva che svela anche gli aspetti più scomodi dell’animo umano, descritti da una mano raffinata e al contempo, per propria natura, affascinata da figure femminili forti, che sanno cambiare la storia. Figure come, per esempio, Coco Chanel, per la quale nel 2012 Aurelia ha curato uno spettacolo teatrale.   Aurelia Rosa Iurilli è nata a Ruvo di Puglia nel 1941. Con le ultime ondate di emigrazione, nel 1952 si trasferisce in Argentina. Affronta gli studi sino alla laurea in Profesora de Castellano y Literatura. Nel 1984 ritorna definitivamente in Italia e lavora come lettrice all’Istituto Giulio Cesare di Bar…

Latest Posts

...La mia biografia su Stories magazine

“Qualcosa da dire sull’amore e non solo”: storie di donne che si ribellano

Per non dimenticare

Prima presentazione di "ControCorrente. Tra storia e stile” - video

Un nuovo video per ricordare una sera di luglio e le Assonanze Notturne di un'Eclissi

Il viaggio salvatico di Gianpaolo Mastropasqua: la ‘potenza musicale epica’ che si traduce in poesia

Oru Kami: un doppio cd di Simona Armenise

Terza Presentazione de "Il Salento Metafisico di Carmelo Bene" (2013)

Una nuova intervista

Arbeit Macht Frei